Venerdì 18 Ott 2019
Stampa

I Giovani e la Politica

Secondo un recente rapporto i giovani esprimono un livello di fiducia  minimo nei confronti dei principali attori e della più importante istituzione della "democrazia rappresentativa"., cioè, i partiti: e il Parlamento.

Anzi,è opinione diffusa tra i giovani che i partiti siano un ostacolo alla democrazia vera. E’ per questo sentimento di diffidenza che oltre il 40% dei giovani non vota.

L'insoddisfazione verso il sistema politico e la protesta contro i partiti principali, dunque, hanno raggiunto limiti estremi.

I giovani, però, "differenza" agli adulti e agli anziani non appaiono rassegnati. Il distacco non si traduce in antipolitica. Al contrario, al malessere politico rispondono con un alto grado di partecipazione in tutti gli ambiti e in tutte le direzioni. Mostrano, infatti, livelli massimi di impegno sui problemi della città, del territorio e dell'ambiente. Sono i più presenti nelle manifestazioni pubbliche di protesta. Ne è stata testimonianza la grande partecipazione alla recente marcia di Bagheria contro il pizzo mafioso

“I Giovani e la Politica” è il tema dell’incontro di sabato 28 novembre c.a., alle ore 16,30, a Palazzo Cutò, su iniziativa del Lions Club Bagheria e del Leo Club, con Cesare Piacentino, che modererà gli interventi di Nino Morreale, Nino Ficano, Mimmo Aiello, Romina Aiello e Dario Macchiarella.

Interverranno il Sindaco Patrizio Cinque ed i Presidenti del Lions Club Filippo Gagliano e del Leo Club Giuseppe Cuti.

Sono previsti, altresì, gli interventi di Carmelo Gargano e Maria Saeli.

Menu

Risorse per i Soci

Guidoncino