Sabato 15 Dic 2018
Stampa

Service “Il Cheratocono: conoscere per riconoscere”

Con il service “Conoscere per riconoscere” sono stati coinvolti gli studenti delle ultime tre classi delle scuole superiori di Bagheria per fare loro conoscere  una patologia oculistica poco conosciuta, il “Cheratocono”.

E’ stato effettuato uno screening su base volontaria su tutti gli studenti che hanno partecipato agli incontri.

L’iniziativa è stata portata a termine grazie alla fattiva collaborazione dei Dirigenti Scolastici delle scuole superiori bagheresi, di Optissimo (gruppo Randazzo),  della Foto-ottica Sparacino, che hanno messo a disposizione, a titolo completamente gratuito, uomini e mezzi per la buona riuscita di questo progetto.    

Il nostro ringraziamento va anche ai ragazzi del Leo Club Bagheria, che ci hanno validamente supportato in questa attività.

Per ultimo, sicuramente non per importanza, mi corre l’obbligo di ringraziare il socio Dott. Francesco Gagliardo che ha proposto e portato avanti questo service con grande spirito di dedizione, sacrificando gran parte dei suoi sabato mattina (e non solo).

E’ stato realizzato anche un opuscolo informativo per portare a conoscenza dell’intera cittadinanza bagherese il Cheratono  ed il service realizzato del Lions Club di Bagheria.

Menu

Risorse per i Soci

Guidoncino