Martedì 12 Dic 2017
Stampa

Strategia rifiuti zero

“Strategia rifiuti zero: dieci passi verso la sostenibilità" è il titolo del convegno che si terrà sabato 27 maggio alle ore 16,30  a Palazzo Butera che vedrà la partecipazione del Prof. Paul Connet professore emerito di chimica ambientale all'Università St. Lawrence di Canton New York .

Il convegno è organizzato da Zero Waste Italy, dal Comune di Bagheria, e da alcune associazioni di servizio tra cui il Lions Club Bagheria, Rotary Club Bagheria, Fidapa sezione di Bagheria, Casb (Coordinamento comprensoriale associazioni del bagherese) e la rete di scuole Bab el Gherib.

Paul Connett è tra i maggiori teorizzatori di “Zero Rifiuti”,  una strategia di gestione dei rifiuti che si propone di riprogettare la vita ciclica dei rifiuti considerati non come scarti ma risorse da riutilizzare come materie prime seconde, contrapponendosi alle pratiche che prevedono necessariamente processi di incenerimento o discarica, e tendendo ad annullare o diminuire sensibilmente la quantità di rifiuti da smaltire.

Tra i relatori Beniamino Ginatempo, presidente di Zero Waste e e Salvo Cocina dirigente Ufficio Speciale per il monitoraggio della raccolta differenziata della Regione Siciliana.

L’iniziativa rientra tra quelle intraprese dal Club in materia di salvaguardia dell’ambiente, tema internazionale del Centenario dell’Associazione.

Stampa

100 anni del Lions Club: serata di gala al Teatro Massimo

Il Lions Clubs International ha festeggiato i suoi 100 anni dalla fondazione con un concerto di beneficienza organizzato dai Club della Prima Circoscrizione, al Teatro Massimo di Palermo, che celebra 120 anni dalla sua inaugurazione (16 maggio 1897) ed i 20 anni dalla sua riapertura (il 12 maggio 1997).

Il 15 maggio si sono esibiti artisti di fama quali: Laura Giordano, soprano, David Alegret, tenore, Vincenzo Taormina, baritono, Emanuela Spina, pianista, hanno interpretato arie celebri di Donizetti, Gastaldon, Leoncavallo, Rossini, Gounod, J. Strauss, Verdi.  In apertura il saluto del Governatore del Distretto 108 YB, Vincenzo Spata.

Il ricavato del concerto è destinato al programma Lions “One Shot One Life” che la Fondazione LCIF sta portando avanti per la prevenzione del morbillo attraverso la quale si vuole vaccinare nei paesi sottosviluppati 41 milioni di bambini di età compresa fra i 9 ed i 47 mesi, impegnandosi a raccogliere 30 milioni USD.

Stampa

I LIONS e la prevenzione al GIRO D’ITALIA

Il Giro d’Italia, organizzato sin dal 1909 dal quotidiano sportivo La Gazzetta dello Sport, rappresenta, sia per il prestigio che per il numero di grandi ciclisti che vi partecipano, una delle tre corse ciclistiche a tappe più importanti al mondo, insieme al Tour de France e alla Vuelta spagnola.

Al giro è associata una carovana di circa 50 macchine, un serpentone di automezzi colorati che precede di 90 minuti il passaggio dei corridori. La carovana fa da contorno festoso alla manifestazione, in modo che il pubblico, che assiste al suo passaggio e attende i corridori, alle partenze ed agli arrivi, diventi, contemporaneamente, spettatore e protagonista, venendo coinvolto in iniziative collaterali.

Della Carovana del Giro farà parte, anche quest’anno, una macchina con il nostro Logo che attraverserà praticamente quasi tutta l’Italia e che promuoverà la nostra associazione ed il nostro essere Lions.

Il giorno 9 maggio, in occasione della prima tappa siciliana da Cefalù al Rifugio Sapienza i Lions di Cefalù hanno realizzato un importante “service” sulla prevenzione del Diabete. Erano, infatti, presenti nel lungomare di Cefalù alcuni presidi Lions per effettuare gratuitamente lo “screening” del Diabete, aperti a tutta la cittadinanza ed ai numerosi appassionati di ciclismo che non hanno voluto perdere questa suggestiva tappa. 

Stampa

Bagheria Composta!

“BAGHERIA COMPOSTA! Meno rifiuti, più risorse per le generazioni future” è il titolo del convegno organizzato il 29 aprile, presso gli ex magazzini del ferro ICRE, bene confiscato alla mafia, dal circolo territoriale di Bagheria Zero Waste Sicilia in collaborazione con il Lions Club Bagheria, il Rotary Club Bagheria, Fidapa di Bagheria, Confcommercio cittadina e la rete di scuole Bab el Gherib e patrocinato dallamministrazione comunale di Bagheria per discutere della “strategia rifiuti zero”, delle opportunità di realizzare il compost e, più in generale, della raccolta differenziata ed il sistema integrato dei rifiuti urbani.

Hanno preso parte all’evento il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, il responsabile dell’ufficio regionale Monitoraggio della Raccolta Salvo Cocina, l’assessore ai Lavori e Servizi Pubblici Fabio Atanasio, ed Enzo Favoino, ricercatore presso la scuola Agraria del Parco di Monza, un centro di ricerca che ha avuto un ruolo fondamentale in Italia ed Europa per lo sviluppo ed il consolidamento delle pratiche di raccolta differenziata. È tra i fondatori dell’ECN (European Compost Network) ed è attualmente il coordinatore del Comitato Scientifico del Centro di Ricerca Rifiuti Zero.

Stampa

Convegno su "i Grani Siciliani"

Venerdì 7 aprile alle ore 17,00 presso l'auditorium dell'ITET Don Sturzo si terrà il convegno "I Grani Siciliani: incontro fra passato e presente".

L’iniziativa nell’ambito del tema di studio nazionale “Progetto Terra: Le nuove sfide per il Lionismo, dalla storia al futuro. Sostenibilità, tutela dell’ambiente, lotta alla fame, ruolo della robotica".

Interverranno il Prof. Cesare Piacentino, presidente della “Fondazione Lima-Mancuso”, il Prof. Giuseppe Di Miceli, Direttore dell’ ”Azienda Pietra Nera”, che relazionerà su “Esperienza in azienda sulla produzione di prodotti biologici” e Giuseppe Piombino, titolare del “Ristorante F.lli Piombino”, che interverrà su “Esperienza nel mondo della ristorazione”.

È prevista la degustazione di prodotti preparati con grani Siciliani e colture cerealicole autoctone, offerti da entrambe le aziende.

Stampa

I Giovani e la Sicurezza Stradale

Gli incidenti stradali sono la prima causa di morte, nel mondo, per i giovani tra i 15 e i 24 anni. È impressionante il numero di giovani che perdiamo ogni anno nelle strade del nostro Paese, o perché perdono la vita o peggio perché, e sono la maggior parte, rimangono gravemente invalidi e destinati a passare tutto il resto della loro vita in un letto o su una sedia a rotelle.

Davanti a questi numeri, a questo grave problema sociale, i LIONS ed i LEO hanno deciso di impegnarsi per il Service di Rilevanza Nazionale “I GIOVANI E LA SICUREZZA STRADALE”.

Lo scopo della campagna è quello di promuovere la cultura della sicurezza stradale intesa come cultura del rispetto delle regole e degli altri.

Venerdi 31 marzo e sabato 1 aprile 2017 il Presidente del Lions Club Maurizio Basta ed il Presidente del Leo Club Monica Trupia hanno incontrato gli studenti delle quarte classi dell’ITET “Don Luigi Sturzo”.

Il Lion Enzo Lo Medico ha relazionato sui rischi connessi alle situazioni che potrebbero provocare danni sensibilizzando i giovani, sull’importanza di modificare i propri comportamenti e le proprie abitudini quotidiane, orientandoli alla ricerca di una maggiore sicurezza per sé e per gli altri; il Leo Enrica Lo Medico, ha relazionato su alcuni comportamenti responsabili della maggior parte degli incidenti ed in particolare sul corretto uso dei sistemi di protezione individuale (cinture e seggiolini per bambini), sul corretto uso del casco, sulla moderazione della velocità, sul consumo di alcool e droghe e sul rispetto dei pedoni; il Prof. Greco, docente di diritto dell’ITET ha relazionato sul reato di omicidio stradale introdotto con l’articolo 589-bis della nuova Legge n. 41 del 23 marzo 2016.

Stampa

Lions Day…il Lionismo in piazza a Palermo

Quante persone conoscono il lavoro dei Lions?

Noi Lions italiani, come i Lions nel mondo, aiutiamo il prossimo, i non vedenti in modo particolare.

Ogni anno recuperiamo oltre 250.000 occhiali usati per i più indigenti, disponiamo di oltre 10.000 audiolibri, assicuriamo 300 trapianti di cornea, doniamo 50 cani guida a chi non vede, informiamo 70.000 studenti sui vantaggi che si ottengono seguendo stili di vita corretti e sugli accorgimenti da mettere in atto per evitare alcuni tumori o per scoprire gli altri in tempo utile alla cura. Questi sono i Lions!

Domenica 26 Marzo a Piazza Politeama, dalle ore 9,00 e per l’intera mattinata, il Lions Day 2017 dei Club della provincia di Palermo (I° Circoscrizione).

Il Lions Day rinnova l’entusiasmo lionistico italiano, lanciandone l’immagine agli occhi di chi non conosce ancora questo mondo né l’opera profusa da chi lo anima.

Aspetti e tematiche diverse. Ma tutte, nessuna esclusa, sono indirizzate verso un solo traguardo: l’aiuto al prossimo.

Nel corso della mattinata si potranno effettuare screening gratuiti per il diabete, per le capacità uditive e visive.

Numerose anche le adesioni di altre associazioni che saranno presenti con i loro gazebi: Croce Rossa, AIL, ACI, Slow Food, etc.

È prevista la partecipazione della fanfara dei Carabinieri e l'intervento del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Stampa

Giornata della memoria in ricordo delle vittime delle mafie

Una delegazione del Lions e del Leo club di Bagheria ha partecipato ufficialmente alla marcia svoltasi a Bagheria Martedì 21 marzo, in occasione della “Giornata della memoria in ricordo delle vittime delle mafie”. Un corteo di circa 10.000 persone si è snodato per le vie principali della città.

Scuole, associazioni e cittadini si sono riuniti per dare una significativa testimonianza di quanto sia fondamentale non dimenticare e per ribadire il sostegno alla lotta alla mafia.

Stampa

Vediamoci incontro

Sabato 4 marzo presso la sede delle Suore della Carità di Palazzo Butera è stato avviato il Service “Vediamoci incontro" legato al tema del centenario Lions "condividere la visione".

Grazie alla disponibilità e generosità di Franco Bonanno (titolare dell'omonima Ottica) 10 persone indigenti, segnalate dalle stesse Suore e dal Gruppo dei Volontari Vincenziani, saranno sottoposte a visita oculistica gratuita e, se necessario, gli saranno forniti gli occhiali.

Stampa

No violenza sulle Donne

Si sono conclusi gli incontri organizzati dal Lions Club Bagheria con alcune classi delle seconde medie degli Istituti Comprensivi “Luigi Capuana” di Casteldaccia e “Ignazio Buttitta” di Bagheria, delle scuole medie “Carducci” e “Ciro Scianna” di Bagheria. La delicata tematica è stata affrontata con l’ausilio della psicologa Dott.ssa Liliana Pitarresi che con sessioni interattive ha affrontato il tema dell'educazione alla Affettività ed all’Assertività.

L’attenzione e l’interesse riscontrato negli alunni partecipanti agli incontri ha avvalorato la scelta dei Lions di voler far affrontare il tema della violenza sulle donne ad alunni in età preadolescenziale.

Il service comunque non si esaurisce qui. Dagli insegnanti referenti verranno sviluppate ulteriori attività.

Il prossimo anno scolastico gli alunni, che hanno partecipato ai primi incontri, completeranno, prima di intraprendere gli studi medi superiori, il percorso formativo con nuovi incontri.

Viva soddisfazione è stata espressa dai Dirigenti Scolastici e dai Docenti referenti.

I ringraziamenti per la riuscita dell’iniziativa vanno, oltre che alla Dott.ssa Liliana Pitarresi, per l’estrema disponibilità ed elevata professionalità, ai Dirigenti Scolastici, Dott. Giuseppina Seidita, Tiziana Dino, Carmen Tripoli Dirigente e Angela Troia, per la fiducia accordata, e ai Docenti Proff. Gisella Farina, Nunzia De Luca, Alba Ferrara, Teresa Maggiore e Graziella Lanza.

Stampa

Progetto Martina

È giunto al sesto anno l'impegno dei Lions Bagheresi per la realizzazione del Progetto Martina.

Il Progetto Martina è diventato un Service Pluriennale di Rilevanza Nazionale nato dalle sollecitazioni di Martina una giovane donna colpita da un tumore, che con insistenza ripeteva: "informate ed educate i giovani ad avere maggior cura della propria salute".
La Mission del progetto è la lotta ai tumori con la cultura: solo la cultura permette al singolo individuo di operare scelte consapevoli in grado di ridurre il proprio rischio di contrarre un tumore o di non diagnosticare precocemente la sua presenza.
Ogni anno il Progetto coinvolge circa 150.000 studenti italiani.

Leggi tutto: Progetto Martina

Stampa

Progetto Sordità

Sabato 11 Marzo dalle 9 alle 14 a Piano Stenditore di Aspra ha fatto tappa il Camper Lions che ha effettuato, per il quarto anno, il Tour della Sicilia dedicato al controllo gratuito dell’udito dei nostri concittadini.

L'iniziativa, che rientra fra quelle previste per il service nazionale "Progetto Sordità", è realizzata in collaborazione con Amplifon.

Stampa

Concorso “Un Poster per la Pace 2016-17”

Dal 1988, sono milioni i bambini che hanno partecipato al Concorso Internazionale Lions "Un Poster per la Pace".

Il tema del concorso di quest’anno era “Una celebrazione della Pace”.

Venerdì 10 marzo alle ore 16 all'Istituto Don Bosco Ranchibile di Palermo la premiazione dei migliori lavori effettuati dagli studenti delle scuole della Prima Circoscrizione Lions che hanno aderito al concorso.

Vincitore per la Circoscrizione è risultata Erika Argento, alunna dell’I.C.S. Ignazio Buttitta. Menzioni di merito sono state consegnate ad altri otto ragazzi delle scuole coinvolte dal nostro Club.

A livello regionale prima classificata è stata invece Maria Fascetto Tamburino di S. Agata di Militello premiata in occasione dell’ultimo incontro distrettuale.

La vincitrice del concorso internazionale è risultata la tredicenne thailandese Lakkana Meepara, che riceverà un premio in denaro di 5.000 USD e riceverà il riconoscimento nel corso della prossima Convention Internazionale dei Lions a Chicago.

Stampa

Visita del Presidente Internazionale

Il Presidente Internazionale Chancellor Bob Corlew è stato in Italia in visita ufficiale al Multidistretto 108. Il 7 ed 8 marzo 2017 a Roma ha incontrato i Lions e i Leo Italiani. In quella occasione Enrica Lo Medico, Vice Presidente del Multidistretto Leo e già Presidente del Distretto Leo 108Yb del Leo Club Bagheria ha consegnato i guidoncini dei nostri Club Lions e Leo.

Stampa

Consegna alimenti per l’infanzia raccolti

È stata un successo la raccolta di generi alimentari e di prima necessità per bambini organizzata dai Lions di Bagheria, al Supermercato del Centro commerciale The Bagh lo scorso 4 febbraio. Decine di scatoloni pieni di ogni tipologia di beni indispensabili per i bambini, dagli omogeneizzati, ai pannolini, etc, è stato raccolto grazie alle tante persone che hanno aderito all'iniziativa, donando qualcosa che avevano appositamente comprato.

Leggi tutto: Consegna alimenti per l’infanzia raccolti

Menu

Risorse per i Soci

Guidoncino